Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
25 Gennaio 2023

Visite: 169

Gli studenti del Liceo Paladini commemorano il Giorno della Memoria. La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, «Giorno della Memoria», al fine di “ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le
leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati” (art. 1 L. 20 luglio 2000, n. 211)

Gli studenti del Liceo delle Scienze Umane “Paladini” di Lucca, in collaborazione con tutti gli studenti dell’intero IIS Machiavelli, hanno deciso di dedicare l’intera giornata di venerdì 27 gennaio 2023 ad attività di cogestione per commemorare il Giorno della Memoria e hanno profuso
un grande impegno nell'organizzare diverse iniziative. Verrà allestita la mostra "NEL VENTO E NEL RICORDO storie di bambini ebrei della Shoah in provincia di Lucca", realizzata dall’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea in provincia di Lucca, per l’esposizione della quale è prevista la formazione di un gruppo di ragazzi che fungeranno da guida. La mostra verrà allestita nella nuova tensostruttura della scuola, un nuovo spazio pensato e realizzato per le attività dei ragazzi. Inoltre saranno presenti, sia in presenza, sia on line, diversi ospiti, tra cui Mirco Carrattieri, ricercatore in storia contemporanea dell’Università di Bologna, che farà un approfondimento sul tema “Il giorno della Memoria: cosa, perché e come ricordare”,

Dario Filippi dell’Università di Pisa e Susanna Egri, figlia dell'allenatore della Lucchese degli Anni trenta Ernst Erbstein, testimone della discriminazione e della persecuzione degli ebrei, cittadina onoraria della città di Lucca. Tutte le riflessioni della giornata, a seguito di questi incontri, confluiranno in un “Quaderno della Memoria del Paladini” che resterà a testimonianza della riflessione svolta dai ragazzi e rimarrà a disposizione della città. Questo evento ha una grande importanza per l’intero istituto, non solo dal punto di vista scolastico, ma soprattutto dal punto di vista educativo e civico, in quanto il tutto è partito dai ragazzi stessi, i quali non si sono limitati a un ricordo formale della ricorrenza, ma si sono messi in gioco, diventando protagonisti della propria educazione e “nuovi testimoni” della storia e dei valori della pace e del rispetto della dignità umana.

La mostra documentaria sarà visibile per tutto l’istituto per una settimana e per l’intera cittadinanza e le famiglie nel pomeriggio del 27 gennaio, dalle ore 14.30 alle 16.30 grazie alla collaborazione e all’impegno di studenti e insegnanti che garantiranno la loro presenza
pomeridiana.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Italia al Centro ha un nuovo responsabile, lo ha comunicato la segreteria regionale del partito che ha scelto Daniela Leoni.  Daniela…

Nei giorni scorsi, al Villaggio del Fanciullo, si è tenuto l’incontro tra la Fondazione Villaggio del Fanciullo Onlus rappresentata dal…

Spazio disponibilie

Servizio civile universale: un’opportunità per i giovani dai 18 ai 28 anni…

C'è tempo fino al 31 marzo per partecipare al bando per giovani compositrici indetto dall'ordine degli avvocati di Lucca, in…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Il museo Via Francigena Entry Point - ex Casa del Boia invita a trascorrere insieme un febbraio all’insegna del divertimento!

Domani, 1 febbraio, è la Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti del mondo, istituita con l’obbiettivo…

Continuano gli appuntamenti per diffondere il piacere della lettura a tutti, soprattutto ai più piccoli, perché leggere è già…

Anche Europa Verde-Verdi Lucca si associa alla richiesta di Italia Nostra rivolta all’amministrazione comunale, di “trovare soluzioni e localizzazioni…

Spazio disponibilie

A quasi un anno dalla scomparsa di Vincenzo Moneta vogliamo esprimere la nostra grande riconoscenza nei confronti dell Associazione…

Questa mattina (30 gennaio), personale della scuola d’infanzia e primaria di Monte San Quirico hanno segnalato al Comune…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie