Anno XI 
Venerdì 24 Maggio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
polonia
Spazio disponibilie

Scritto da Valter Nieri
Cronaca
19 Novembre 2023

Visite: 851

Una buona IMG Nottolini conquista con il cuore una vittoria emozionante contro una Clementina che ha ceduto soltanto al termine di un tie-break emozionante deciso sul filo di rasoio, riscattando così la prova opaca di Roma. Una partita tiratissima e decisa solo all'ultimo pallone utile in un tie-break che ha visto annullare tre match point bianconeri e due match point ad una Clementina 2020 che era riuscita a rimontare due volte il set di vantaggio della squadra di casa.
Pochi cambi per Meri Malucchi ed una squadra che finalmente con le sue giovani ha giocato con determinazione cercando il successo fino all'ultimo punto utilizzando bene gli schemi di gioco più volte provati in allenamento ed automatizzando la soluzione migliore per fare punto.
Queste le formazioni di partenza:
IMG Nottolini: Grucka in regia opposta a Lunardi; Diagne e Secciani centrali; Sgherza e Cusma di banda; Venturi libero.
Clementina Ancona: Saveriano in regia opposta a Strafoggia; Canuti e Pizzichini al centro; Dalla Rosa e Ciccolini di banda; Sposetti Perissinotti libero.
Una partita combattuta fino alla all'ultimo punto del tie-break che ha premiato la squadra di casa ma che poteva anche finire all'incontrario, senza ricevere critiche per una Nottolini che ha finalmente conquistato i suoi tifosi, soprattutto dimostrando di aver oleato i meccanismi di gioco. Al Palapiaggia è la prima volta in questa stagione che si vede un miglioramento generale di tutta la squadra e soprattutto un sestetto diventato più coeso e compatto che ha premiato il duro lavoro di Meri Malucchi che aveva chiesto tempo per arrivare a tutto ciò dopo che aveva preso in mano in estate una squadra giovane ed assai rinnovata. Nemmeno in apertura di stagione nel primo successo stagionale contro Valdarninsieme la squadra aveva dimostrato un gioco così sicuro e senza cali mentali.
Clementina incassa così la seconda sconfitta in campionato, dopo quella in apertura di stagione del Palabagagli contro la corazzata FGL Castelfranco, ma coach Luca Paniconi non ha molto da rimproverare alla sua squadra che era riuscita con una prova di carattere a rimontare due volte lo svantaggio. Dopo un primo set vinto dalle bianconere 25-16 che avevano sorpreso con la loro esuberanza l'assetto tattico delle bianco-rosso-blu, nel set successivo venivano pareggiati i conti con un 19-25 che rimetteva tutto in discussione. Nel terzo set la squadra di casa riusciva a concentrarsi alla perfezione tornando in vantaggio chiudendolo a proprio favore 25-19 garantendosi almeno un punto. Nel quarto set la reazione di Clementina, agevolata da qualche errore di troppo in battuta di Sgherza e compagne, pareggiava di nuovo i conti con un set vinto abbastanza agevolmente 17-25. Quindi l'interminabile tie-break chiuso 19-17, con nessuna delle due squadre che vuole cedere, che decreta il successo bianconero al termine di uno spettacolo che ha lasciato estasiato chiunque sia stato così fortunato ad assistere all'incontro durato 2 ore e mezzo. La partita, lunga ed imprevedibile, è stata una questione di dettagli fra due squadre che non volevano cedere e non filosofia di gioco visto l'equilibrio e l'alternanza dei set a vantaggio di una e dell'altra squadra. Due punti che rilanciano in classifica una Nottolini che non era mai partita così a rilento nei suoi campionati di B1, anche se va detto che il calendario le aveva finora proposto una partenza in salita contro le prime candidate a giocarsi un posto per la promozione in A2. Positivo il contributo della diciottenne Margherita Meoni quando è stata chiamata in causa, mentre sono da rilevare la crescita di Giulia Lunardi nel ruolo di opposto e soprattutto di Astou Diagne, rapida negli spostamenti laterali e tempestiva nel fermare e alterare l'attacco delle schiacciatrici. Con il suo carico di energia cercava anche più palloni da schiacciare forniti da una Ester Grucka che ha preso in mano le redini del gioco approfondendo con bravura l'intesa sottorete come mai fatto in precedenza. Clementina 2020 è una buona squadra e sicuramente potrà competere per le posizioni che contano. Rappresenta la Vallesina, nata tre anni fa da una fusione tra Castelbellino e Pallavolo Lorella Moie.
ORONZO MICCOLI: "UNA PROVA DI CARATTERE DOPO UNA SETTIMANA TRAVAGLIATA"
Particolarmente soddisfatto il Diesse bianconero Oronzo Miccoli, l'artefice degli acquisti estivi di Diagne, Cusma, Secciani, Meoni e Mammini che hanno ringiovanito l'organico:
"Dopo una settimana travagliata da infortuni che ancora proseguono con la nostra Mammini, ho visto una prova di carattere delle ragazze che elogio per il loro impegno e la voglia di riscattarsi dopo un periodo piuttosto negativo sotto il profilo dei risultati."
Facendo dei nomi?
"Devo dire-conclude il Diesse-che stasera ha fatto una grande partita la nostra giovane regista Ester Grucka, nonostante la giovane età e l'inesperienza. Diamo fiducia al gruppo, allo staff tecnico ed al lavoro come abbiamo improntato, dopo di che anche i risultati verranno. C'è soltanto da sperare che gli infortuni non continuino a tormentarci, per il resto siamo sulla strada giusta per rincorrere i nostri obiettivi."
7.a GIORNATA
IMG Nottolini-Clementina 2020 An 3-2 (25-16/ 19-25/ 25-19/ 17-25/ 19-17)
 SCORE NOTTOLINI
Diagne 10, Cusma 15, Lunardi 15, Meoni 5, Grucka 2, Secciani 6, Zarattini I (L2), Sgherza 12, Fatone, Catani, Zarattini S, Venturi (L1 K), Martinelli, Mammini. All. Malucchi, Innocenti, Lupetti.
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

E’ stata davvero accolta con grande soddisfazione la comunicazione che l’onorevole di Fratelli d’Italia Alessandro Amorese ha fatto…

Spazio disponibilie

Prosegue il prossimo fine settimana (sabato 25 e domenica 26 maggio)…

Mercoledì 29 maggio alle ore 17 al Museo Nazionale di Palazzo Mansi si terrà la conferenza "Figli della darsena:…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

"I centri per i disturbi cognitivi e le demenze - Cdcd". E' questo il titolo dell'evento di formazione…

Gli ex dipendenti ricordano Nilo Grazzini, titolare per decenni della ditta di impianti elettrici Grazzini e Serafini,…

Riforma delle istituzioni comunitarie e salvaguardia di sanità, scuola, sicurezza alimentare e degli altri beni comuni, temi sui…

Spazio disponibilie

E' previsto per stasera alle 17,30, presso l'Auditorium della Fondazione Banca del…

Sabato 25 maggio, ore 10:00 a Bosa di Careggine è in programma Andà per Erbi bóni, passeggiata…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie