Anno XI 
Martedì 23 Aprile 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Economia e lavoro
20 Febbraio 2024

Visite: 201

Nella sede di Confindustria Toscana Nord a Lucca, si è svolta la cerimonia di consegna dei diplomi ITS per i 39 brillanti diplomati dei corsi in Tecnico Superiore per la produzione nel settore cartario (Paper19) e in Tecnico Superiore per lo sviluppo di macchine e impianti per la produzione cartaria (PaperGear20), organizzata dalla Fondazione ITS PRIME – Tech Academy e da Formetica. I destinatari dei diplomi, ragazze e ragazzi con un'età compresa tra i 18 e i 30 anni, hanno oggi ricevuto un riconoscimento tangibile del loro impegno in un percorso post-diploma altamente specializzato.

 

ITS Prime offre infatti percorsi biennali alternativi all'università, focalizzati sulle tecnologie abilitanti di Industria 4.0. Questi percorsi mirano a garantire un rapido ed efficace inserimento nel mondo del lavoro, in particolare nei settori della meccanica, meccatronica, robotica e informatica.

 

La Presidente di ITS Prime Ludovica Fiaschi ha sottolineato l'importanza dei percorsi ITS, affermando: "Abbiamo grande fiducia nelle nuove generazioni sulle quali investiamo offrendo percorsi altamente qualificanti per garantire loro un'opportunità di apprendimento efficace. ITS Prime è una risposta formativa concreta ad esigenze specifiche del mondo del lavoro: i nostri percorsi vengono infatti pianificati e progettati di concerto con le imprese che fanno parte della nostra compagine. Questa azione di sistema assicura ai nostri diplomati di acquisire competenze immediatamente spendibili in azienda e di ricoprire ruoli che promuovano l'innovazione tecnologica nel settore di riferimento."

 

I dati sull'occupazione dei neo-diplomati sono estremamente positivi: oltre l'84% ha già trovato impiego in aziende e settori affini, con il 60,6% di essi assunti con contratto a tempo indeterminato. Questo successo evidenzia il valore dei corsi ITS Prime nel preparare giovani qualificati e pronti per il mercato del lavoro.

Alla cerimonia ha presenziato anche l'Assessora all'Istruzione, formazione professionale, università e ricerca e impiego della Regione Toscana, Alessandra Nardini: "Voglio fare i miei complimenti e un grande in bocca al lupo per il loro futuro alle ragazze e ai ragazzi che hanno portato a termine questi percorsi ITS e sono certa che abbiano apprezzato la qualità dell'offerta formativa messa in campo dall'ITS Prime – ha dichiarato – Gli ITS offrono straordinarie opportunità occupazionali, ce lo dicono ogni anno i dati del monitoraggio nazionale INDIRE; per questo come Regione Toscana abbiamo notevolmente rafforzato il nostro impegno nel sostegno e nella valorizzazione degli Istituti Tecnologici Superiori - ITS Academy, una scelta possibile sia grazie ai fondi strutturali europei, penso soprattutto all'FSE, sia grazie alle risorse del PNRR. Sono certa che la qualità della formazione e delle competenze acquisite da queste ragazze e da questi ragazzi sarà decisiva nel loro percorso professionale e per lo sviluppo del distretto cartario, strategico per la crescita del nostro territorio regionale. L'istruzione tecnologica superiore rappresenta un importante strumento per superare il mismatch, il disallineamento tra domanda e offerta di lavoro. Per questo – ha concluso Alessandra Nardini – dobbiamo impegnarci ancora di più nel far conoscere le opportunità offerte dagli ITS, a partire dall'orientamento, perché è fondamentale che studentesse e studenti possano scegliere in maniera informata e consapevole, avendo piena contezza dell'offerta formativa esistente nel nostro territorio regionale".

 

Le competenze acquisite. I diplomati confermano che le competenze acquisite durante il biennio sono direttamente applicabili nel loro lavoro. Questo successo è stato reso possibile grazie alla sinergia e alla stretta collaborazione tra la Fondazione ITS Prime, le istituzioni locali, le scuole e le aziende del territorio, che hanno fornito un supporto cruciale, attraverso l'apporto di docenti esperti e conoscenze specializzate, creando un ambiente formativo sinergico e aderente alle reali esigenze del mercato.

 

"I dati relativi ai corsi ITS Prime, mostrano che oltre l'84 % dei 39 corsisti, a un anno dal diploma, sono stati assunti nelle aziende del settore cartario e cartotecnico – ha detto Davide Trane, consigliere delegato per l'education in Confindustria Toscana Nord. "Le ragioni di questi risultati -ha aggiunto - risiedono in una immediata capacità dei diplomati ITS di stare in azienda, forti delle competenze e conoscenze acquisite durante l'intensa durata del corso. Interessante anche notare che alcuni degli studenti al termine del biennio con Prime scelgono di proseguire gli studi, essendosi iscritti all'Università. Come sistema Confindustria ci abbiamo messo cuore e testa: quindici delle nostre maggiori imprese del cartario e della meccanica per la carta hanno avuto ruolo attivo nelle docenze, in aula o negli stage aziendali, e la nostra agenzia formativa Formetica è impegnata nel corso dalla fase della progettazione fino a quella conclusiva di consegna dei diplomi. Altri corsi verranno, altri ragazzi saranno formati per sostituire, nel naturale ricambio generazionale, gli addetti che via via lasciano le imprese; ma anche per occupare posizioni emergenti, innovative e capaci di affiancare l'impresa nella sua crescita"

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

25 aprile ad Altopascio: in piazza della Magione si festeggia la Liberazione. L'evento, che avrà inizio alle 10, prevede la deposizione…

Spazio disponibilie

Continuano le presentazioni del nuovo romanzo di Lamberto Giusti dal titolo “Il ribelle” edito da LifeBooks. Si tratta di…

E' in programma martedì 23 aprile dalle 9,30 a Palazzo Ducale (sala Ademollo) la Conferenza politica della rete europea delle Province: CEPLI. L'appuntamento è…

Spazio disponibilie

Una festa di piazza, per celebrare, insieme, il 25 aprile. L'appuntamento, voluto dal Comitato popolare San Francesco e dall'associazione Catecholamina Garage in…

"La parte del sondaggio di Demopolis che prende in considerazione il provvedimento coercitivo della Regione sulla questione dell'utilizzo…

Spazio disponibilie

Mercoledì 10 aprile alle ore 17.30 a Villa Bottini di Lucca verrà inaugurata la mostra di pittura e…

Si avvisa che il centro Cittadinanza il "Bucaneve" rimarrà chiuso da giovedì 25 aprile a mercoledì 1 maggio compreso. Il…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie