Anno XI 
Sabato 22 Giugno 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
L'evento
26 Maggio 2023

Visite: 1424

Sono aperte le iscrizioni ai concorsi internazionali di lungometraggi e cortometraggi e per la serata di Lucca Effetto Cinema del Lucca Film Festival 2023. A questi si aggiunge il bando del nuovo concorso per cortometraggi, il Lucca Film Festival for Future, che nasce direttamente in esclusiva dalla collaborazione con il Gruppo Sofidel. Il Festival, presieduto da Nicola Borrellisi tiene dal 23 settembre al 1 ottobre 2023uno degli eventi di punta del panorama culturale italiano, realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che ogni anno porta in Toscana i grandi nomi del cinema internazionale, da Oliver Stone a David Lynch, passando per Alfonso Cuarón, Jeremy Irons, Rupert Everett, Terry Gilliam e tanti altri. L'edizione 2023 saprà come sempre valorizzare al meglio le produzioni contemporanee indipendenti che saranno selezionate da una giuria di esperti. I cortometraggi non saranno proiettati solo nei cinema di Lucca, ma anche online per tutta la durata della manifestazione, grazie alla già consolidata partnership con Festival Scope.

 

Per il Concorso lungometraggisaranno 12 quelli selezionati e competeranno per l'assegnazione di quattro premi: Miglior lungometraggio (3.000 euro), assegnato da una giuria composta da nomi di spicco nel panorama cinematografico, Miglior lungometraggio – Giuria studentesca, conferito da una giuria di studenti universitari, Miglior lungometraggio – Giuria popolare, premio assegnato dal pubblico, e il Premio Marcello Petrozziello, assegnato dalla giuria stampa. Il bando di iscrizione, che avviene attraverso i portali Filmfreeway Festhome, scade il 14 luglio 2023. Nessun confine di genere o argomento, unico requisito la durata minima di 60 minuti e l'essere stati distribuiti non prima del 2022. Le pellicole dovranno inoltre essere anteprime nazionali e dunque non aver mai partecipato a festival in Italia, aver figurato su piattaforme online aperte al pubblico o essere stati in alcun modo proiettati o distribuiti in Italia. Per partecipare è necessario inviare uno screener online del lavoro (corredato da una lista dialoghi in inglese in caso né il parlato né i sottotitoli siano in italiano). Le pellicole selezionate saranno annunciate (su sito e pagine social del festival) entro il 15 settembre 2023. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..



La 
competizione dei cortometraggi è parte integrante della storia del Festival e giunge nel 2023 alla sua XIX edizione. È previsto un premio in denaro per l'opera vincitrice del valore di 500 euro. Le candidature potranno essere presentate entro il 14 luglio 2023, inviando il lavoro sotto forma di link a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure iscrivendosi sulle piattaforme Filmfreeway Festhome. Sono accettate opere prodotte preferibilmente non oltre il 2022, che in ogni caso dovranno essere in anteprima italiana. Le pellicole selezionate saranno annunciate (su sito e pagine social del festival) entro il 15 settembre 2023. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Confermate le due Giurie, quella popolare e quella studentesca a cui sono aperte le iscrizioni. E' sufficiente inviare una mail con oggetto: "LFF23 Giuria Studentesca" o "LFF23 Giuria Popolare" all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 15 settembre 2023.

 

Ma Lucca Film Festival lancia, per l'edizione 2023, un nuovo concorso di cortometraggiLucca Film Festival for Future, che nasce grazie alla collaborazione con il Gruppo Sofidel, 2° produttore in Europa e 7° nel mondo per capacità produttiva nel settore della carta per uso igienico e domestico (noto in particolare per il marchio Regina), che ha fatto della sostenibilità una leva strategica di sviluppo e di crescita responsabile per ridurre il proprio impatto sul capitale naturale e favorire la transizione verso un'economia a basso impatto di carbonio.

 

Il concorso è frutto anche della rinnovata collaborazione con i festival della rete internazionale "Film For Our Future" e con la rete EURASF (European network of science communicators, filmmakers, film producers and festival organizers). Un progetto molto sentito dal LFF per sensibilizzare la cittadinanza verso le necessità di una nuova cultura di tutela e valorizzazione dell'ambiente e della natura. La selezione dei film, che sarà composta da almeno 15 cortometraggi provenienti da tutto il mondo, metterà in scena le più innovative e interessanti modalità di racconto narrativo, documentario e interattivo. I 10 Festival della rete "Film For Our Future" comporranno la giuria che assegnerà il primo premio di 1.000 euro. La giuria del nuovo premio sarà quindi al centro di un incontro pubblico sul rapporto fra narrazione cinematografica e salvaguardia ambientale, nell'ottica di una ricerca di nuove ed efficaci strade per coinvolgere la cittadinanza e renderla partecipe di un comune sforzo per prenderci cura e proteggere il nostro Pianeta. L'incontro sarà organizzato dalla rete LFF For Europe e vi parteciperanno anche relatori dell'Università di Bergen e dell'Università per stranieri di Perugia. Tutta la selezione definitiva del concorso 2023 sarà proiettata sia in orario mattutino per le scuole sia in orario pomeridiano per il pubblico generalista, ma durante la settimana del festival sarà anche disponibile gratuitamente in tutto il mondo tramite la visione on demand sul portale Festival Scope.

 

Ma Lucca Film Festival è anche Lucca Effetto Cinema, da questa edizione co-prodotto in esclusiva dal Comune di Lucca e dalla Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest, evento che anima il centro storico con micro-performance co-prodotte dal festival insieme alle associazioni amatoriali di recitazione e alle compagnie di danza, non solo del territorio ma anche da tutta Italia. Sono aperte le iscrizioni – entro il 1 agosto 2023 - ai performer, ai pubblici esercizi, ai negozi e agli hotel del centro storico di Lucca per partecipare alla nuova edizione di Effetto Cinema, che si svolgerà il 30 settembre 2023. Esibizioni della durata dai 5 ai 10 minuti, "attivate" in maniera intermittente, con pause di almeno 30 minuti tra una rappresentazione e l'altra, seguendo una programmazione oraria studiata dalla produzione. Quest'anno saranno istituiti differenti premi dedicati alle compagnie e ai pubblici esercizi partecipanti, come miglior performance e migliore scenografia, destinati ai partner dell'evento, che sono i seguenti: Premio del pubblico per un valore di 500€, dove il pubblico stesso voterà online dopo aver visto le performance live o dopo aver seguito l'evolversi dei lavori o le pillole degli spettacoli sui nostri social. Quindi, il Premio della Giuria professionale per un valore di 500€. Anche quest'anno il festival darà il premio rivelazione ad un'attrice o attore, come giovane promessa del cinema italiano, che sarà testimonial di Lucca Effetto Cinema 2023 oltre a far parte della giuria dell'evento. In questa edizione viene confermato il coinvolgimento anche dei negozianti del centro storico: nella settimana precedente all'inizio dell'evento del Lucca Film Festival, i clienti che si recheranno nei negozi aderenti potranno partecipare a un contest a premi, iscrivendosi tramite un codice QR; successivamente ci sarà un'estrazione finale. A questo proposito, sono stati stabiliti tre premi totali: aperitivo con guest star del Lucca Film Festival, maglietta con il logo del Festival e catalogo 2023. Il vincitore permetterà al proprio negoziante di fiducia di ottenere, a sua volta, il premio vinto. Una collaborazione, quella con la Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest che si articolerà in diverse fasi: da una parte la co-produzione di un vero e proprio calendario di attività che il festival promuoverà a livello nazionale e che oltre a Lucca Effetto Cinema comprenderà attività cinematografiche e di performance legate al cinema (sempre 'targate' Lucca Effetto Cinema) e che, durante il periodo estivo e autunnale, animeranno i territori di Pisa, Carrara e Camaiore. La  Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest sarà anche impegnata nella co-produzione del nuovo Premio alla Carriera del Lucca Film Festival, che sarà assegnato ogni anno a un importante imprenditore della creatività cinematografica ed editoriale italiana.

 

Il Lucca Film Festival negli anni ha omaggiato i grandi nomi del cinema internazionale da Oliver Stone a David Lynch, da Rutger Hauer a George Romero, da Paolo Sorrentino a Willem Dafoe. È uno degli eventi di punta del panorama culturale toscano, realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali Private Wealth Management (Paolo Tacchi) e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e delle mostre.

 

Il festival si avvale inoltre del supporto di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Audi Center Terigi, Tenuta del Buonamico, Martinelli Luce, Wella, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Ministero dell'Istruzione, Ministero dell'Università e della Ricerca, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, The Lands of Giacomo Puccini, Lucca Promos, Comune di Lucca e della collaborazione e co produzione di Provincia di Lucca, Teatro del Giglio di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum - Casa Natale, Casa d'arte San Lorenzo, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Accademia Cinema Toscana, Octocom, Accademia di Belle Arti di Carrara, Istituto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), A.C.S.I. Associazione Centri Sportivi Italiani, Robert F. Kennedy Human Rights Italia, la Direzione Regionale di Trenitalia, Associazione Talea, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa, Università degli Studi di Firenze, Associazione Donne all'Ultimo Grido, Circolo del cinema di Lucca, Cineforum Ezechiele 25:17, Corte Tripoli Cinematografica, Uicc, Cinit, Fedic, Ucca, Fic, Photolux Festival e Lucca Classica Music Festival per la collaborazione.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Inaugura domenica 23 giugno 2024, alle ore 18, al Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (in 

Conferenza della professoressa Chiara Franceschini che si terrà al Museo Nazionale di Villa Guinigi giovedì 27 giugno…

Spazio disponibilie

La campagna intorno è piena di silenzio, pochi attimi e la musica assordante dell’8 cilindri Ford comincia a risuonare…

Spazio disponibilie

Bocciata dal Tar la richiesta di sospensiva proposta dai comitati di Porcari contro l’impianto di riciclo…

E' in fase di approvazione l'aggiornamento 2024 del Programma comunale degli impianti di telefonia mobile. Dopo 

Martedì 25 giugno all'Informagiovani di via delle Trombe ci sarà il quinto appuntamento del ciclo Come stai?, serie di incontri gratuiti e su appuntamento, rivolti a…

Riparte il progetto "IN musica Per il Sociale", avviato da INPS e Roma Tre Orchestra. La terza edizione…

Spazio disponibilie

Sabato 13 luglio dalle 16 alle 21 appuntamento con l'iniziativa culturale e artistica Fossi dell'arte in piazza San…

Altopascio sempre più pulita: proseguono con successo le operazioni di decoro urbano per la cittadina del Tau,…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie