Anno XI 
Domenica 27 Novembre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da chiara grassini
L'evento
01 Ottobre 2022

Visite: 1303

Da oggi il parco fluviale lungo via della Scogliera cambia nome e si intitola Agos Green & Smart. Dopo la riqualificazione dell'area che ha incluso la sostituzione dei tavoli da picnic, il rifacimento della pavimentazione della pista skate e l'introduzione di un percorso jogging, stamani l'inaugurazione. Al taglio del nastro erano presenti l'assessore allo sport Fabio Barsanti, all'ambiente Cristina Consani, il provveditore Donatella Buonriposi, il direttore Legal Affair e Corporate Sustainability Laura Galiberti, il fiduciario del Coni Luca Nobile e Flavio Salvischaini, vice direttore generale e direttore commerciale clienti di Agos.

Il nuovo restyling si basa sul modello di rigenerazione urbana e sullo sviluppo di quattro ambiti: green per la diffusione del verde in città, sport per la promozione delle attività sportive, smart per l'innovazione tramite tecnologia e digitale e infine art che contribuisce alla riqualificazione degli spazi verdi. Quest'ultimo settore prevede l'intervento artistico - che comprende l'illuminazione - sulla vecchia torretta dell'Enel a cura di Gianni Lucchesi. Il progetto di riqualificazione ambientale del Serchio risale al 1999, anno in cui venne approvato dall'amministrazione comunale di allora il cui unico obiettivo era quello di creare uno spazio di aggregazione dove fosse possibile anche passeggiare, fare escursioni in bicicletta o usare la canoa lungo le sponde del fiume stesso. Ma nel corso del tempo, come ha ricordato questa mattina l'assessore Consani, sono venuti a mancare gli interventi di manutenzione fino ad arrivare all'abbandono e all'incuria del posto. L'inaugurazione di stamani segna un passo importante per il parco fluviale perché l'obiettivo è"riportare il gioiello ai vecchi splendori e farlo tornare un punto di riferimento dove rilassarsi e praticare lo sport".

E infatti un parco così come stamani non si era mai visto. Tanti i bambini con le proprie famiglie e ben 20 associazioni sportive e culturali che hanno aderito all'iniziativa, ovvero riportare lo sport al centro del parco fluviale, frequentato da lucchesi e non solo. Tra le adesioni ricordiamo: Basket Femminile e Spring le Mura, Scherma Oreste Puliti, Lucca Rafting, associazione sliderse Lucca Roller Club, compagnia arcieri, associazione ginnastica ritmica Alba Chiara, Samurai Karate, Lucca Marathon, marciatori marliesi, atletica virtus Lucca, skating club e scuola d'arte Kreativa Lucca. Presenti anche la Croce Verde, la protezione civile e Anpana-associazione nazionale protezione animali natura ambiente.

"L'obiettivo dell'amministrazione comunale a cui stiamo lavorando insieme all'ufficio sport - ha affermato Fabio Barsanti - è intraprendere un percorso che va verso la riqualificazione dell'area fluviale e quella di stamattina è solo una scintilla. Questa iniziativa ha portato molti lucchesi al parco e ricevuto risposte dalle associazioni sportive".

Il percorso iniziato infatti è in stretta collaborazione tra pubblico e privato e soprattutto grazie al supporto del mondo dell'associazionismo ma anche, come ha ricordato Donatella Buonriposi del terzo settore. Lucca è considerata una smart city, ovvero una città che guarda al futuro con un occhio proiettato verso la sostenibilità ma al tempo stesso è una città che "insegna e apprende" . Proprio per questo, "fare attività motoria nelle scuole è fondamentale perché porta a uno sviluppo cognitivo e sociale". In altre parole la rigenerazione del parco fluviale restituisce alla collettività spazi per vivere appieno il territorio all'insegna del benessere e del relax sia per grandi che per piccini.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Martedì 29 novembre, in occasione del 98° anniversario della morte di Giacomo Puccini, il Puccini Museum - Casa natale è…

Stamani, in Via Beccheria, a Lucca, gazebo di Fdi alla presenza del sottosegretario di Stato al ministero…

Spazio disponibilie

Appuntamento da non perdere alla libreria Ubik Lucca, oggi sabato 26 novembre alle ore 17:30 dove è in programma…

Lunga vita a Bohème, Tosca, Madama Butterfly, Fanciulla del West e Turandot: i cinque grandi lecci di Villa Bottini: è…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Si è svolta ieri pomeriggio a Lucca (venerdì 25 novembre), in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro…

Giovanni Ricci presidente di commissione statuto e regolamenti ordinamento trasparenza e partecipazione e consigliere comunale del Comune di Lucca: Ieri in…

Spazio disponibilie

L’importanza della prevenzione. Lunedì 28 novembre alle 21 la Fondazione Giuseppe…

Gli abitanti della frazione di Antraccoli segnalano le condizioni di pericolosità della via romana per i cittadini che necessariamentedevono…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie