Anno XI 
Domenica 27 Novembre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da leonardo orsucci
L'evento
30 Settembre 2022

Visite: 411

Una borsa di studio di 3 mila euro per gli studenti al primo anno iscritti a Medicina e Chirurgia, in memoria del medico e presidente della Croce Verde Pietro Mungai, sparito nel 2018.

Durante la presentazione di questa mattina, tenutasi nella sede centrale della Croce Verde di Lucca in viale Castracani, erano presenti il presidente della Croce Verde di Lucca Daniele Massimo Borella, la dott. Elisa Ricci, Franco Mungai, fratello di Pietro Mungai, il dottor Michele Carmassi, direttore sanitario della Croce Verde e numerosi collaboratori e volontari della Croce Verde.

La borsa di studio, arrivata quest'anno alla sua quarta edizione, nasce dalla memoria e dall'eredità di Pietro Mungai che, prima di tutto come medico e poi come presidente della Croce Verde, ha sempre fatto della concretezza la cifra fondamentale del suo impegno professionale e umano.

Per questo, la Croce Verde vuole ricordarlo attraverso un aiuto concreto verso i giovani - categoria per cui il defunto Mungai ha sempre avuto un particolare riguardo - impegnati nel percorso per diventare medici, supportandoli economicamente nel difficile percorso di studio.

"Era il 2018 quando l'allora direttore della Croce Verde di Lucca, Pietro Mungai, ci lasciava, lasciando in tutti noi un grande vuoto, ma lasciando in eredità a noi una grande dote umana, professionale e spirituale - ha ricordato Daniele Massimo Borella -. Tutti noi dobbiamo qualcosa alla sua figura, come medico e presidente, per noi ha significato tantissimo, definendo attraverso il suo impegno tutto ciò che la Croce Verde è anche oggi per noi e per Lucca."

"Ogni anno è con emozione che andiamo a ricordare Pietro in maniera concreta, come lui amava essere – ha sottolineato -. Con grande piacere la Croce Verde mette a disposizione questa borsa di studio di 3000 euro per gli studenti che si accingono al primo anno di medicina e chirurgia, tenendo vivo l'impegno e la dedizione che il dottor Mungai ci ha insegnato con il suo esempio."

Il contributo economico, pari a 3000 euro una tantum, si rivolge a tutti gli iscritti ad un Ateneo Statale al primo anno di Medicina e Chirurgia. L'assegnazione della borsa si baserà su criteri di merito, dato che verrà preso in considerazione, in primis, il punteggio conseguito nel test nazionale d'ammissione al corso di studio. In caso di pareggio, verranno considerate eventuali attività di volontario svolte alla Croce Verde o in altri enti ed infine la certificazione ISEE prodotta in sede di domanda.

 

Possono accedere al bando gli studenti residenti nei Comuni della Provincia di Lucca dove è presente una sede della Croce Verde, quindi: Capannori, Castelnuovo Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Lucca e Viareggio.

 

Le domande potranno essere consegnate presso gli uffici della Croce Verde di Lucca in Viale Castracani, secondo i seguenti orari: il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e il martedì ed il giovedì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00. In alternativa è possibile inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La scadenza per la consegna è fissata per le ore 12:00 del giorno lunedì 31 ottobre 2022. Il bando integrale ed il modulo per la domanda sono reperibili sul sito www.croceverdelucca.it.

 

A valutare le domande sarà una commissione scelta appositamente, formata da consiglieri e medici della Croce Verde, tra cui: Daniele Borella, Massimo Perna, Elisa Ricci, Lorenzo Bianchini, Michele Carmassi, Isabella Borella e Rosanna Bisordi.

 

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Martedì 29 novembre, in occasione del 98° anniversario della morte di Giacomo Puccini, il Puccini Museum - Casa natale è…

Stamani, in Via Beccheria, a Lucca, gazebo di Fdi alla presenza del sottosegretario di Stato al ministero…

Spazio disponibilie

Appuntamento da non perdere alla libreria Ubik Lucca, oggi sabato 26 novembre alle ore 17:30 dove è in programma…

Lunga vita a Bohème, Tosca, Madama Butterfly, Fanciulla del West e Turandot: i cinque grandi lecci di Villa Bottini: è…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Si è svolta ieri pomeriggio a Lucca (venerdì 25 novembre), in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro…

Giovanni Ricci presidente di commissione statuto e regolamenti ordinamento trasparenza e partecipazione e consigliere comunale del Comune di Lucca: Ieri in…

Spazio disponibilie

L’importanza della prevenzione. Lunedì 28 novembre alle 21 la Fondazione Giuseppe…

Gli abitanti della frazione di Antraccoli segnalano le condizioni di pericolosità della via romana per i cittadini che necessariamentedevono…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie