Anno XI 
Domenica 27 Novembre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da chiara grassini
Piana
20 Agosto 2022

Visite: 791

Dal primo all'11 settembre Montecarlo torna con la 54^ festa del vino, una tra le più antiche in Toscana. Nata nel 1968 con la denominazine "sagra del vino", poi diventata "mostra mercato dei vini tipici", successivamente "Montecarlo in festa", "Montecarlo terra di vino" e infine "festa del vino". L'evento promuove il borgo sia dal punto di vista turistico che commerciale e al tempo stesso prodotti enogastronomici, strutture ricettive e ristorative. Per undici giorni il paese sarà protagonista di spettacoli musicali, mostre culturali, di pittura e con visita agli spazi espositivi nelle vie del centro storico. I luoghi in cui si svolgerà la manifestazione sono principalmente tre:piazza d'Armi, piazza Garibaldi e palazzo Pellegrini-Carmignani.

"Siamo soddisfatti di questa edizione perchè oltre ad essere una proposta variegata che riguarda sia grandi e piccini riparte con la vecchia formula senza restrizioni, cioè come era prima - ha spiegato il primo cittadino Federico Carrara-. Si riparte grazie alla collaborazione tra associazioni del territorio, assessori ( Cinzia Carrara responsabile al turismo), consiglieri, impegno comunale, Misericordia, gruppo storico e Fratres. Ci auguriamo di far rivivere il borgo come ai tempi passati".

Un calendario ricco di eventi e ra essi spicca il "Salotto dell vino e del verde"luogo di riflessione sul vino e di discussione con i viticoltori e tanti ospiti come il noto macellaio toscano Dario Cecchini, Vania Della Bidia e il giornalista sportivo Sandro Sabatini, tanto per citare alcuni esempi di nomi. Tante manifestazioni in programma, dicevamo. All'interno della fortezza - che sarà visitabile pure di sera - verrà allestita una mostra internazionale e le altre nel chiostro, al teatro dei Rassicurati e nella ex chiesa della Misericordia. Federico Caloi, sempre nela fortezza di Montecarlo, presenta opere di artisti locali mentre i negozi del centro storico rimarrano aperti.

L'inaugurazione della festa del vino è giovedì primo settembre alle ore 19:30 mentre l'8 i festeggiamenti in onore della Santissima Maria del Soccorso, venerata attraverso un'immagine sacra conservata nella collegiata di Sant'Andrea per opera di un maestro fiorentino con evidenti influssi lippeschi. Secondo una tradizione popolare durante un assedio avvenuto la notte del 24 gennaio 1400 la Madonna appare in soccorso sopra la torre della fortezza del Cerruglio.

Oltre al vino prodotto localmente anche prodotti enogastronomici e prelibatezze con una festa popolare che attrae i giovani i piazza d'Armi, ha fatto sapere Fulvio Donatini consigliere e delegato al turismo. Nel chiostro di palazzo Pellegrini dove si svolgerà il salotto, si aggiungeranno due serate con piatti e vini tipici e la presenza di chef  provenienti dalle aree vicine a Montecarlo. Per poter partecipare e assistere agli eventi del salotto occorre prenotarsi tramite l'ufficio informazioni. ovvero la Pro Loco, Le iscrizioni apriranno alle ore 10 di lunedì 22.

Secondo il presidente del consorzio e vini, nonché Fulvio Carmignani, Montecarlo si colloca tra le migliori classifiche di vini italiani dopo la produzione di Prosecco (640 mila bottiglie), e il Brunello di Montalcino (tre milioni di bottiglie). Il paese toscano, o meglio il borgo fiorito, circa un milione. La manifestazione è patrocinata dl comune stesso come ha sottolineato l'assessore al bilancio Andrea Tocchini mentre parole di soddisfazione dalla presidente di Fratres Claudia Fontana:" voglia di ripartire, di stare fuori e di festeggiare come prima".

Il gruppo storico porterà al centro dell'attenzione nelle vie cittadine non solo attrazioni per bambini ma in maniera particolare le tradizioni medievali del borgo con esposizioni di armi d'epoca e soprattutto allestirà campi in cui è possibile tirare l'arco. Il 9 settembre sfilerà e al corteo parteciperanno oltre a personaggi storici rinomati anche i mondo della cultra contadina.

Per quanto riguarda la gestione dei parcheggi il comune- grazie alla Misericordia - si è così organizzato: ha attivato il servizio navetta che è garantino fino alle 24 e parte dalla sede della Misericordia ( Fornace), dal versante Pescia-Valdinievole località Luciani e infine l'ultimo in via Carlo IV. Tra le tante manifestazioni in programma la rassegna di artisti er sette sere, cioè eventi dedicati ai bambini curato da Matteo Quiriconi della Pro Loco. Il sindaco ha precisato che la festa del vino è promosa da due emitttenti radiofoniche ossia Radio Bruno e Radio Stella per far conoscere meglio il territorio. Seguiranno dirette televisive locali durante lo svolgimento dell'evento. Non resta altro che attendere il primo settembre e..bere u buon bicchiere di vino.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Martedì 29 novembre, in occasione del 98° anniversario della morte di Giacomo Puccini, il Puccini Museum - Casa natale è…

Stamani, in Via Beccheria, a Lucca, gazebo di Fdi alla presenza del sottosegretario di Stato al ministero…

Spazio disponibilie

Appuntamento da non perdere alla libreria Ubik Lucca, oggi sabato 26 novembre alle ore 17:30 dove è in programma…

Lunga vita a Bohème, Tosca, Madama Butterfly, Fanciulla del West e Turandot: i cinque grandi lecci di Villa Bottini: è…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Si è svolta ieri pomeriggio a Lucca (venerdì 25 novembre), in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro…

Giovanni Ricci presidente di commissione statuto e regolamenti ordinamento trasparenza e partecipazione e consigliere comunale del Comune di Lucca: Ieri in…

Spazio disponibilie

L’importanza della prevenzione. Lunedì 28 novembre alle 21 la Fondazione Giuseppe…

Gli abitanti della frazione di Antraccoli segnalano le condizioni di pericolosità della via romana per i cittadini che necessariamentedevono…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie