Anno XI 
Mercoledì 6 Luglio 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
meloni

Scritto da Redazione
Politica
18 Maggio 2022

Visite: 625

"L'assessore 'al Taglio del Nastro', Francesco Raspini continua ad annunciare opere pubbliche - o in alcuni casi addirittura solo ne ipotizza l'avvio - che Lucca attende da almeno dieci anni, ovvero da quando il Pd è al governo della città. Basta con questa fuffa". A chiederlo è la lista Difendere Lucca, che appoggia Fabio Barsanti a candidato sindaco.

 

"Solo per andare in ordine cronologico - continua la nota - il diluvio di annunci ha fatto registrare nelle ultime ore: i lavori per adeguare alcuni tratti della rete fognaria bianca (alla cui guida è un candidato in una delle liste di appoggio a Raspini stesso); la firma del contratto per i lavori di adeguamento dell'ostello cittadino da anni scandalosamente chiuso; un percorso di confronto sul grave pericolo costituito dai risciò in città su cui la stessa maggioranza Pd, solo pochi giorni addietro, aveva assicurato che era stato fatto "tutto il possibile"; il potenziamento dei controlli notturni di polizia municipale, praticamente all'osso da anni. E l'elenco potrebbe tranquillamente allungarsi". 

 

"Lo stile di Raspini e del Pd – prosegue la nota – è quello di promettere e promettere e ancora promettere, con tanto di contorno di inaugurazioni e sopralluoghi sui cantieri le cui date di consegna slittano regolarmente. Basti pensare al nuovo distretto a S. Anna oppure la orrenda piazza coperta a S. Concordio, o il "nuovo" museo del Fumetto o ancora lo scalo merci nei pressi della stazione che dovrebbe liberare piazzale Verdi dagli autobus; una promessa che era già nel primo programma elettorale di Tambellini nel 2012!".

 

"Un profluvio di atti, in alcuni casi annunciati più volte invano nel corso degli anni, in altri usciti magicamente dalla scatola della fiera elettorale, che testimonia - sottolinea Difendere Lucca - uno stacco imbarazzante tra il fatto e il promesso. Gli anni passano, le promesse restano: il Pd vorrebbe solo cambiare il sindaco, da Tambellini e Raspini, lasciando la città nel sostanziale immobilismo. Noi vogliamo invece partire dai fatti concreti, e cioè da Fabio Barsanti".
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Il sindacato Cobas ha indetto uno sciopero di 24 ore per il prossimo 12 luglio. Per questo motivo,…

Le condizioni di tempo instabile arrivate in Toscana oggi, mercoledì 6 luglio, si protrarranno anche per la giornata di domani,…

Spazio disponibilie

Geal, l'azienda che gestisce il servizio idrico integrato nel Comune di Lucca, è fra le top performer in Italia.

Spazio disponibilie

Venerdì 8 luglio, alle 21, serata di apertura per Lucca Jazz Donna 2022. l primi due set della rassegna si…

La via del Volto Santo e i pellegrini a Barga, le tradizioni popolari in un concerto a San…

C'è tempo fino alle 12 del 7 luglio per iscriversi al test rally organizzato Aci Lucca, in collaborazione con l'amministrazione…

Incidente stradale tra due, forse tre vetture, tra cui un camion, é avvenuto questo pomeriggio intorno alle 17 sulla…

Spazio disponibilie

Condizioni del tempo instabili in arrivo in Toscana per infiltrazioni d'aria fredda, con possibili temporali che oggi interesseranno l’Appennino tosco-emiliano,…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie