polonia
   Anno XI 
Martedì 18 Giugno 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Irene Decorte
Sport
16 Aprile 2024

Visite: 788

Lucca si tinge di rosa: dopo 39 anni, mercoledì 8 maggio il Giro d’Italia tornerà a fare tappa a Lucca, un evento storico e significativo per una città con una nutrita tradizione ciclistica che sarà integrato e ulteriormente esaltato da oltre 10 giorni di iniziative e attività.

Da quando ci siamo insediati abbiamo avuto l’obiettivo di portare a Lucca questo arrivo di tappa: grazie a un intenso dialogo con RCS ci siamo riusciti - ha commentato, non senza un certo orgoglio, l’assessore allo sport Fabio Barsanti - Alcuni eventi collaterali ci sono già stati, come la presenza lo scorso venerdì all’Hotel Guinigi di Francesco Moser, che ha ripercorso le sue vittorie e il Giro d’Italia qui a Lucca, e la stagione ciclistica lucchese che si è aperta con Trofeo Guinigi e Coppa Cei. Si tratta di un anno di alto livello per il ciclismo”.

Quelli immediatamente precedenti all’arrivo di tappa saranno giorni intensi per Lucca dal punto di vista sportivo, ma non solo: ad animare la città in vista di un evento così epocale saranno anche eventi di carattere culturale, come la mostra “Karl Kopinski: Wearing the Pink”, realizzata da Lucca Comics & Games in collaborazione con la fondazione Cassa di risparmio di Lucca.

Il Giro d’Italia rappresenta uno sport, il ciclismo, di grandissime emozioni, e Lucca Crea è una società che crea emozioni: si tratta di un connubio perfetto- ha affermato l’amministratore unico di Lucca Crea Nicola Lucchesi- Per me, da appassionato di ciclismo, è anche un piacere personale essere stati coinvolti in quest’evento ed essere riusciti in poco tempo a mettere in campo delle attività bellissime. Si tratta di un’iniziativa stupenda che vede coinvolti tutti gli attori della città di Lucca: da soli non si va da nessuna parte, ma insieme si vince”.

La mostra sarà dedicata ad uno dei più grandi illustratori contemporanei, nominato al prestigioso BP Portrait Award, nonché grande appassionato di ciclismo e amico di Lucca Comics & Games, per cui ha realizzato il poster nel 2015: ad essere esposti saranno circa 30 suoi ritratti dedicati a figure cardine della storia del ciclismo come Gino Bartali, Fausto Coppi, Francesco Moser, fino a campioni contemporanei quali Mark Cavendish, Bob Jungels e Bradley Wiggins. La mostra, corredata da un catalogo edito in collaborazione con l’editore internazionale CMON, sarà inaugurata il 3 maggio alle 17 e rimarrà visitabile fino al 12 maggio. Ma non è tutto: per accogliere i moltissimi turisti che approderanno in città in quei giorni, dal primo maggio fino al 12 verranno esposte in quattro luoghi iconici della città (piazza san Francesco, piazza san Frediano, piazza san Michele e Caffè delle Mura) 12 installazioni a forma di grandi biglie che rappresenteranno al loro interno le immagini di Karl Kopinski.

L’arrivo di tappa è una grande opportunità anche dal punto di vista turistico”, ha ricordato l’assessore al turismo Remo Santini: per questo, la città si vestirà a festa, con gli speciali allestimenti del Giro d’Italia che saranno posizionati e installati nelle principali strade del centro storico e di accesso alle periferie, ma anche con l’aiuola che fronteggia porta san Pietro, dove è stato raffigurato il logo ufficiale della storica, con fiori bianchi e rosa, grazie al lavoro dei giardinieri del comune di Lucca.

C’è grandissima attesa, arriveranno migliaia di persone: ringraziamo già tutti quanto si occuperanno della logistica, davvero imponente, permettendo che siano limitati i disagi per la cittadinanza che magari non parteciperà direttamente, ma vivrà di riflesso questo momento così particolare”, ha osservato Santini.

Anche il Caffè delle Mura, tra i maggiori simboli della cerchia urbana e di Lucca stessa, rinasce in occasione del Giro d’Italia: la sera prima della tappa, il 7 maggio, vi si terrà infatti una speciale cena a pagamento e su prenotazione, con dress code rosa, ai partecipanti della quale sarà donato un gadget del Giro d’Italia. Nello stesso giorno, come ha rivelato nella giornata odierna il gestore Umberto Costa, si terrà l’inaugurazione del Caffè.

Sono poi numerose, naturalmente, le associazioni sportive che si sono prodigate per la realizzazione di eventi celebrativi: per sabato 4 maggio, innanzitutto, è in programma la 13^ edizione della Lucchesina, la passeggiata ludico motoria organizzata dall’associazione Lucca Marathon. Questa camminata di 10 km, rivolta ad atleti e famiglie, partirà alle 15 da piazza Napoleone, per poi attraversare, nell’anno del centenario della morte di Giacomo Puccini, i luoghi principali che hanno visto la presenza del compositore.

Alla Lucchesina parteciperà lo stesso sindaco Mario Pardini, come da lui dichiarato nel rispetto della promessa fatta lo scorso anno. “Siamo molto emozionati per il ritorno di questa tappa: il Giro d’Italia è visto in oltre 200 paesi, per un totale di centinaia di migliaia di persone che vedranno Lucca sui loro schermi- ha affermato il sindaco- Si tratta di un grandissimo evento sportivo ma non solo, per noi un fiore all’occhiello”.

Nel week-end del 4 e 5 maggio sono previste inoltre manifestazioni di pugilato olimpico promosse dalla Pugilistica Lucchese, con un omaggio speciale alla tappa del Giro d’Italia e tante sorprese per tutti gli sportivi appassionati delle due discipline, che fondono i loro valori storici per una iniziativa inedita e tutta da scoprire.

La sera prima della tappa, martedì 7 maggio, sarà invece la volta della Pedalata Rosa, manifestazione cicloturistica non competitiva con partenza dal Caffè delle Mura alle 20,30 e arrivo nello stesso luogo alle 21,30, snodandosi attraverso i punti più significativi del centro storico (piazza san Martino, san Michele, Napoleone, Anfiteatro) per poi chiudersi in due giri di mura. I primi 500 partecipanti riceveranno una maglia rosa, mentre per tutti ci sarà un nastro rosa che permetterà di colorare i fanali; alla fine della corsa si terrà, presso il Caffè delle Mura, una degustazione di focacce e salumi.

Pin It
  • Galleria:

ULTIME NOTIZIE BREVI

Mercoledì 19 giugno alle ore 17 l’Associazione Culturale Cesare Viviani ospita…

Venerdì 21 giugno alle ore 19, nella notte più breve dell'anno, la Fondazione Mario Tobino…

Spazio disponibilie

Pa(E)(S)Saggi, la collettiva a cura di Alessandra Trabucchi, che raccoglie le opere di Carla Fusi, Viviana Natalini, Emy Petrini, Arianna Picerni e Cristina Sammarco. Inaugura domenica…

Lucca ospita fino al 29 settembre negli spazi della Cavallerizza di Piazzale Verdi la mostra Antonio Canova e…

Spazio disponibilie

Sono complessivamente 651 i voucher che l’amministrazione comunale ha assegnato alle…

“Tutto il nostro sostegno a Toscana Pride e a tutte le associazioni che stanno organizzando il Pride che…

È stata approvata ieri (14 giugno) la graduatoria per l'assegnazione dei voucher che le famiglie potranno utilizzare per la frequenza dei propri figli ai centri estivi

La Scuolina Raggi di Sole desidera esprimere il più sentito ringraziamento all'associazione "Insieme per Maggiano" per l'eccezionale…

Spazio disponibilie

Allenarsi e mantenersi in forma all'aria aperta: ecco "Palestra a cielo aperto", il progetto promosso dall'amministrazione D'Ambrosio…

Allenarsi e mantenersi in forma all'aria aperta: ecco "Palestra a cielo aperto", il progetto promosso dall'amministrazione D'Ambrosio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie